Home / Notizie / Cronaca / Blitz a Parigi. Almeno due terroristi morti. Donna kamikaze si fa esplodere

Blitz a Parigi. Almeno due terroristi morti. Donna kamikaze si fa esplodere

Il blitz a Saint-Denis ha avuto come obiettivo il covo di almeno 8 terroristi, fra i quali si pensava fosse Abaaoud

Blitz della polizia alle prime luci dell’alba a Saint-Denis: sarebbe stato un cellulare abbandonato in un cestino davanti al Bataclan a tradire i terroristi che si trovavano in due appartamenti nella zona, e, secondo gli sms ritrovati, progettavano un attentato alla Defense. All’intervento della polizia, intorno alle 4:20, con un ampio schieramento di forze, una donna kamikaze si sarebbe fatta esplodere azionando una cintura esplosiva, come ricostruisce la procura: in seguito al blitz, durante il quale continuavano a sentirsi esplosioni e spari, almeno un altro terrorista avrebbe perso la vita, e due agenti di polizia sarebbero rimasti feriti. Le operazioni sono ormai giunte alla loro conclusione.
Degli otto occupanti dell’appartamento, in sette sarebbero stati fermati, tre presunti terroristi e quattro sospetti: Abdelhamid Abaaoud, il 28enne considerato mente delle stragi, non sarebbe fra loro, ma si ritiene che possa essersi barricato da solo nell’appartamento. L’intera zona di Saint-Denis è stata isolata, con la chiusura delle metropolitane ed il blocco delle strade e dei trasporti pubblici: chiuse anche le scuole, mentre agli abitanti è stato consigliato di rimanere in casa.

Potrebbe interessarti

Via De Longe. Distrutta dalle fiamme la moto di un corriere privato. Perse centinaia di buste

Piacenza. Incendio nel corso della mattinata di oggi, mercoledì 16 gennaio, nel quartiere della Besurica. …