Home / Notizie / Cronaca / Attentati a Parigi. Arrestato in Belgio l’artificiere delle stragi

Attentati a Parigi. Arrestato in Belgio l’artificiere delle stragi

Rientra l’allarme in Italia per il presunto passaggio dell’ottavo attentatore

È finito nelle mani della polizia belga l’artificiere responsabile delle stragi avvenute a Parigi qualche notte fa: lo avrebbe affermato Dominique Rizet, fonte francese informata sulle questioni dell’intelligence, per il quale l’attentatore sarebbe un 27enne di nome Mohamed Amri, fermato a Molenbeek e proprietario della Golf sequestrata a rue Dubois Thorn. Il 27enne si troverebbe al momento in stato di arresto. Resta ancora in libertà invece Salah Abdeslam, il presunto terrorista che si sarebbe spostato a bordo di una Seat nera.
Secondo il questore vicario di Torino, Sergio Molino, l’allarme per il passaggio di Abdeslam sul suolo italiano sarebbe rientrato: “Non abbiamo tracce del passaggio, o della presenza, di quel veicolo sul territorio italiano”, avrebbe affermato.

Potrebbe interessarti

Ordine di allontanamento. Sorpreso in strada a bere, trovato involucro di marijuana

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e …