Home / Notizie / Cronaca / Attentati a Parigi. Arrestato in Belgio l’artificiere delle stragi

Attentati a Parigi. Arrestato in Belgio l’artificiere delle stragi

Rientra l’allarme in Italia per il presunto passaggio dell’ottavo attentatore

È finito nelle mani della polizia belga l’artificiere responsabile delle stragi avvenute a Parigi qualche notte fa: lo avrebbe affermato Dominique Rizet, fonte francese informata sulle questioni dell’intelligence, per il quale l’attentatore sarebbe un 27enne di nome Mohamed Amri, fermato a Molenbeek e proprietario della Golf sequestrata a rue Dubois Thorn. Il 27enne si troverebbe al momento in stato di arresto. Resta ancora in libertà invece Salah Abdeslam, il presunto terrorista che si sarebbe spostato a bordo di una Seat nera.
Secondo il questore vicario di Torino, Sergio Molino, l’allarme per il passaggio di Abdeslam sul suolo italiano sarebbe rientrato: “Non abbiamo tracce del passaggio, o della presenza, di quel veicolo sul territorio italiano”, avrebbe affermato.

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola. Vigili in azione per spegnere l’incendio in una palazzina

Fiorenzuola (Piacenza). Incendio nel corso della serata di martedì 20 novembre in una palazzina di …