Home / Notizie / Cronaca / Donna trovata sepolta in Maremma. Interrogato un testimone
Donna-trovata-s16954-piacenza.jpg

Donna trovata sepolta in Maremma. Interrogato un testimone

Secondo il testimone la donna sarebbe stata uccisa a Piacenza, e solo dopo spostata

Sembrerebbero appartenere a Giuseppina Pierini, la 63enne di Piacenza scomparsa a Pontenure nel corso del luglio 2012, i resti trovati in provincia di Grosseto, sepolti in una zona boschiva. A permettere il ritrovamento la segnalazione di un testimone, che avrebbe indicato il luogo in cui era nascosta la salma, ed è stato interrogato dai carabinieri di Follonica, che si stanno occupando delle indagini: secondo le indiscrezioni il testimone avrebbe raccontato dell’omicidio della donna nella sua casa di Pontenure, con un primo tentativo di avvelenamento seguito dal soffocamento con un sacchetto di plastica, e solo in seguito dal trasporto nel Grossetano.
Al momento si tenta di verificare l’attendibilità del racconto del testimone e di verificare, con il test del Dna, che si tratti davvero dell’anziana scomparsa a Piacenza. Interrogati anche la figlia ed il nipote della donna.

Potrebbe interessarti

gioco

Scoperta l’area del cervello che controlla l’amore per il rischio e il gioco d’azzardo

Si chiama il nucleo subtalamico, ed è la struttura che si nasconde dietro alla presa …