Home / Notizie / Cronaca / Attacchi a Parigi. L’ordine dal Califfo Al-Baghdadi. 24 i jihadisti
Attacchi-a-Pari16953-piacenza.jpg

Attacchi a Parigi. L’ordine dal Califfo Al-Baghdadi. 24 i jihadisti

Continuano i bombardamenti della Francia su Raqqa, dove sarebbe stato preparato l’attacco

Continuano a giungere nuove notizie sui terribili attentati che hanno scosso Parigi, causando decine di vittime. A dare l’ordine di attaccare i paesi impegnati nei bombardamenti in Iraq ed in Siria sarebbe stato il Califfo dell’Isis Al-Baghdadi, incitando all’uso di bombe e alla presa di ostaggi; negli attentati, preparati secondo i servizi segreti iracheni a Raqqa, in Siria, sarebbero stati coinvolti in 24, cinque dei quali con compiti puramente logistici, mentre gli altri avrebbero materialmente preso parte agli attacchi.
Sembrerebbe inoltre che i servizi segreti iracheni abbiano avvertito i governi occidentali del pericolo il giorno prima degli attacchi, che potrebbero essere stati coordinati anche tramite l’utilizzo delle console Playstation 4 per comunicare, poiché estremamente difficili da monitorare. Da parte della Francia continuano i bombardamenti su Raqqa, considerata la capitale dell’Isis in Siria; sarebbero stati colpiti il centro di comando Isis, oltre ad un centro di addestramento ed un centro di reclutamento.

Potrebbe interessarti

NASA

Il satellite Fermi festeggia i suoi dieci anni di osservazioni nello spazio

Compie dieci anni il satellite Fermi, che nello scorso decennio ha osservato i lampi gamma …