Home / Notizie / Cronaca / Parigi ripiomba nel terrore. Spari nella città. 60 morti. 60 ostaggi

Parigi ripiomba nel terrore. Spari nella città. 60 morti. 60 ostaggi

Colpi di kalashnikov in un ristorante del X arrondissement. Spari al Bataclan

PARIGI – La Francia torna nel terrore. Si parla di almeno 60 morti nelle 4 sparatorie che hanno sconvolto la capitale. Sono stati esplosi colpi di kalashnikov in un ristorante del X arrondissement, seguiti da una sparatoria al Bataclan, locale nell’XI arrondissement, dove 60 persone sono state prese in ostaggio. Poco dopo una terza sparatoria, poco distante dal Bataclan, coinvolge una decina di persone. Altri spari ed esplosioni vicino allo Stade de France, nella periferia di Parigi, dove era in corso l’amichevole Francia-Germania. Si parla di almeno 60 morti e di molti feriti.
Un assalitore è stato ucciso dalla Polizia. Misure di sicurezza per il presidente Hollande che è stato evacuato.

Potrebbe interessarti

Assemblea Pd, la critica della delegata ai vertici: “Ritiratevi tutti”. Poi s’infuria: “Basta essere ostaggio di qualcuno”

“Ritiratevi tutti”. Katia Tarasconi attacca i vertici del PD all’assemblea. Il video integrale

La delegata piacentina Katia Tarasconi, consigliera regionale in Emilia-Romagna, è intervenuta all’Assemblea nazionale del Pd …