Home / Notizie / Cronaca / Milano. Ebreo ortodosso accoltellato in strada al volto

Milano. Ebreo ortodosso accoltellato in strada al volto

Rimane sconosciuto il motivo dell’improvvisa aggressione davanti ad un locale kosher

Sarebbe stato colpito almeno quattro volte, con tre fendenti poco profondi alla schiena ed uno al volto, il 40enne ebreo ortodosso che nel corso della serata di giovedì 12 novembre, intorno alle 20:15, si trovava di fronte ad una pizzeria kosher, ed indossava gli abiti tipici della comunità ebraica. Sembrerebbe che l’aggressore abbia colpito il 40enne alle spalle, per poi fuggire senza dire una parola, come racconterebbero alcuni testimoni all’esterno della pizzeria.
Le ragioni dell’aggressione non sono state chiarite, anche se è stata presa in considerazione la possibilità di un attacco a sfondo antisemita. Le condizioni dell’uomo, ricoverato all’ospedale Niguarda, fortunatamente non sono preoccupanti.

Potrebbe interessarti

Nelle tasche 5,8 grammi di cocaina. Scatta la denuncia per un 52enne

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un 52enne …