Home / Notizie / Cronaca / Mottaziana. Furti di rame. Scoperte matasse di cavi elettrici
Mottaziana-Fur16923-piacenza.jpg

Mottaziana. Furti di rame. Scoperte matasse di cavi elettrici

I cavi sarebbero stati trovati accatastati in una cascina abbandonata

Piacenza. Sono state scoperte nel cuore della notte fra sabato 7 e domenica 8 novembre, intorno alle quattro, una gran quantità di matasse di cavi elettrici nascoste all’interno di una cascina abbandonata in località Mottaziana, nel comune di Borgonovo: il sospetto è che si tratti di materiali sottratti negli scorsi mesi per estrarne il rame, forse proprio il frutto dei furti recenti avvenuti nella zona di Borgonovo ai danni delle linee elettriche Enel.
Le guardie giurate dell’Ivri hanno piantonato il materiale in attesa del recupero da parte degli addetti inviati dall’Enel.

Potrebbe interessarti

anziana

“La sua cassaforte potrebbe esplodere”. Nel bottino gioielli per 70mila euro

Piacenza. Nuova truffa ai danni di anziani: questa volta a rimanere vittima di un malintenzionato …