Home / Notizie / Cronaca / Vatileaks 2. Arrestati per fuga di documenti segreti Vallejo Balda e Chaouqui

Vatileaks 2. Arrestati per fuga di documenti segreti Vallejo Balda e Chaouqui

Il pontefice sarebbe stato informato del provvedimento, dando la sua approvazione

Si è proceduti ai primi arresti per la fuga di documenti riservati dalla Santa Sede: si tratterebbe di monsignor Angel Vallejo Balda e di Francesca Immacolata Caouqui, componente della Commissione referente sulle attività economiche e amministrative della Santa Sede (Cosea). Il monsignore spagnolo è stato arrestato perché ritenuto il nuovo “corvo”, ed è stato rinchiuso in cella nel Palazzo della Gendarmeria in Vaticano, proprio dove tre anni e mezzo fa era stato agli arresti Paolo Gabriele, ex maggiordomo papale indagato durante il precedente scandalo Vatileaks.
Rimessa in libertà dopo la convalida dell’arresto anche Francesca Immacolata Chaouqui. Il pontefice Papa Francesco sarebbe stato informato dei provvedimenti ed ha dato la sua approvazione.

Potrebbe interessarti

Gragnano Trebbiense. Nel giardino di casa sei piante di marijuana. Nei guai un 36enne

Gragnano Trebbiense (Piacenza). Dovrà rispondere dell’accusa di coltivazione di sostanze stupefacenti un 36enne piacentino, già …