Home / Notizie / Musica / X Factor 2015. Primo Live Show. Massimiliano fuori dai giochi
X-Factor-2015-16873-piacenza.jpg

X Factor 2015. Primo Live Show. Massimiliano fuori dai giochi

Ospiti sul palco i Duran Duran, con il loro nuovo singolo, ”Pressure Off”

Un primo Live Show con ospiti di eccezione per l’edizione 2015 di X Factor, che ha seguito la stessa formula di sempre: due manche, in seguito alle quali i concorrenti meno votati si sono sfidati in un duello musicale, dal quale solo uno è uscito vincitore ed ha potuto continuare il suo percorso nel programma. La prima manche ha visto susseguirsi sul palco sei dei concorrenti, prima fra tutti Enrica, che in un tripudio di luci ha intonato le note gospel di “Heaven” di Emily Sandè; è toccato poi ad Eva, che si è esibito con “Per me è Importante” di Tiromancino, con qualche imprecisione ma molta naturalezza. Tocca poi a Davide, che ha cantato “Play That Funky Music” di Wild Cherry, portando una ventata di energia sul palco: dopo di lui i Landlord hanno suonato “Iris“, dei Goo Goo Dolls, rivisitandola con toni delicati, e Luca si è esibito con “Stole the Show” di Kygo, mostrando grande sicurezza nonostante i suoi sedici anni. Chiude Margherita, che ha intonato un riarrangiamento della celeberrima “Every Breath You Take” dei Police, sotto una pioggia luminosa. È Eva a ritrovarsi a dover affrontare il duello finale, risultando il meno votato della prima manche.
Nel frattempo arriva il momento degli ospiti, i Duran Duran, che hanno presentato sul palco il loro singolo “Pressure Off“, in un’esibizione strabiliante: ma al termine del loro intervento, è già il momento della seconda manche, che apre Eleonora, con un’emozionante esibizione nel brano “Dedicato” di Loredana Bertè. Dopo di lei tocca agli Urban Strangers, che hanno intonato “Cupid’s Chokehold” di Gym Class Heroes, con toni graffianti ma melodici, seguiti da Leonardo, che ha intonato “Red” di Daniel Merriweather, emozionatissimo, ma sempre in pieno controllo della sua voce. Si è esibito poi Massimiliano, con “Terra mia” di Pino Daniele, guadagnandosi l’approvazione dei giudici, e dopo di lui i Moseek, con “Don’t Wait” di Mapei, in perfetta armonia visiva e musicale. Ha concluso la manche Giosada, con “The Real Me” dei The Who, cantata con grande vitalità su una scenografia strabiliante. Ma è stato Massimiliano a convincere meno il pubblico, e per lui si è passati al duello, vinto però dal rivale Eva: è stato così proprio Massimiliano a dover abbandonare la sua avventura. Sono in undici a continuare il loro percorso ad X Factor, che si fa sempre più difficile.

Potrebbe interessarti

ambulanza-notte

Corso Europa. Donna perde la vita travolta mentre attraversa la strada

Piacenza. Purtroppo non è stato possibile fare nulla per la donna che, mentre sarebbe stata …