Home / Notizie / Cronaca / Voleva raggiungere l’ISIS. Ragazza di 17 anni originaria di Piacenza fermata in Turchia
Voleva-raggiung16855-piacenza.jpg

Voleva raggiungere l’ISIS. Ragazza di 17 anni originaria di Piacenza fermata in Turchia

La ragazza vive in Francia. La polizia turca sospetta volesse raggiungere i terroristi

Una ragazza di 17 anni, residente a Parigi ma di origini piacentine, è stata fermata dalle autorità turche nelle scorse ore, mentre si suppone stesse cercando di raggiungere l’ISIS in Siria. Ne ha dato notizia l’agenzia statale turca Anadolu. La polizia del nucleo antiterrorismo ha arrestato ad Adana un uomo accusato di essere un fiancheggiatore al soldo dello Stato islamico. Tra i compiti dell’uomo, quello di offrire supporto logistico ai foreign figther, cittadini europei che si muovono verso la Siria per combattere per i terroristi dell’ISIS. Tra le persone aiutate dall’uomo arrestato ci sarebbero quattro cittadini francesi, quattro tedeschi e altri provenienti da Tunisia, Egitto, Indonesia e Arabia Saudita. Ci sarebbe anche una giovane donna italiana, forse proprio la 17enne piacentina fermata nelle ultime ore.
Secondo quanto riportato dalle agenzie, la giovane non sarebbe tecnicamente in stato di fermo né di arresto. Quando è stata fermata non era in compagnia dei genitori, che non si trovavano in Turchia.

Potrebbe interessarti

Santa Lucia Piacenza

Santa Lucia è davvero la notte più lunga che ci sia?

PIACENZA – Santa Lucia è per i piacentini un giorno davvero speciale che anticipa il …