Home / Notizie / Editoriali / Scandalo Volkswagen. Gli azionisti faranno causa per 40 miliardi

Scandalo Volkswagen. Gli azionisti faranno causa per 40 miliardi

Li seguirà Quinn Emanuel, il legale famoso per le sue vittorie in importanti class action

Quinn Emanuel, il noto avvocato specializzato in class action contro gruppi e multinazionali, è stato incaricato di preparare un’azione legale a favore degli azionisti di Volkswagen che hanno visto sfumare miliardi di euro in borsa a seguito dello scandalo. Lo riporta il Sunday Telegraph spiegando che i grandi azionisti della casa automobilistica tedesca sarebbero intenzionati a fare causa, chiedendo 40 miliardi di euro. L’azione legale dovrebbe partire in Germania entro febbraio del 2016. Lo studio legale incaricato sta contattando tutti i maggiori azionisti e sosterrà – secondo quanto riporta il Sunday Telegraph – che l’atteggiamo di Volkswagen nella vicenda dei motori diesel, costituisce una grave responsabilità nella gestione da parte del management.
La tesi e semplice: se gli investitori avessero saputo della vicenda non avrebbero tenuto o scambiato azioni Volkswagen, arrivando a bruciare sul mercato 40 miliardi di euro a causa dello scandalo esploso dopo le inchieste americane.

Vuoi dirmi la tua su questo Editoriale?
Parliamone su Twitter

Il mio blog (www.nicolabellotti.it)

Potrebbe interessarti

Will Smith partecipa alla mezza maratona di Cuba

Un’altra voce da cancellare dalla lista di “cose da fare prima di morire” per Will …