Home / Notizie / Cronaca / Soccorre un uomo a terra ma viene derubato dal complice

Soccorre un uomo a terra ma viene derubato dal complice

Ladri in fuga con duemila euro in contanti. L’anziano aveva appena ritirato

Piacenza. Ennesima truffa ai danni di un anziano: questa volta ad essere preso di mira è stato un 76enne piacentino, che, nella tarda mattinata di lunedì 5 ottobre, sarebbe rimasto vittima di un raggiro mentre tornava a casa dalla banca. L’anziano aveva appena ritirato 2mila euro, che aveva poi riposto in una busta avvolta in un dépliant nel cestino della sua bicicletta; si è poi avviato verso casa, e proprio nei pressi della sua abitazione, sullo stradone Farnese, ha notato un uomo a terra lamentarsi come se fosse stato vittima di un malore. Il pensionato sarebbe subito accorso a soccorrere l’uomo, dopo aver appoggiato al muro la bicicletta, ma non appena è riuscito a far rialzare lo sconosciuto e tornato alla sua bici, avrebbe notato che la busta non si trovava più lì.
Dalla zona era inoltre sparito anche il “ferito”: l’anziano ha così potuto soltanto denunciare l’accaduto alla polizia. Secondo gli agenti è probabile che il ferito abbia agito insieme ad un complice, e che i due abbiano seguito il pensionato dall’uscita della banca, per poi inscenare la truffa grazie alla quale sono riusciti ad intascarsi il grosso bottino.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …