Home / Notizie / Cronaca / Minacciano la barista con un coltello. ”Devi bere con noi”

Minacciano la barista con un coltello. ”Devi bere con noi”

In due sono stati fermati poco distante dal locale e denunciati

Piacenza. Ubriachezza molesta, minacce aggravate e porto abusivo di oggetti atti a offendere: sono queste le accuse che dovranno affrontare due giovani romeni di 30 e 33 anni, che nel corso della serata di domenica 4 ottobre si sarebbero presentati completamente ubriachi in un bar di via Colombo, intorno alle 23:30. I due hanno ordinato da bere e chiesto alla barista, una ventenne, di unirsi a loro, ma di fronte al suo rifiuto avrebbero estratto un coltello puntandolo alla sua gola. “Devi bere con noi”, avrebbero intimato, di fronte agli occhi di un altro cliente che ha aiutato la ragazza ad informare la titolare dell’esercizio.
I due avrebbero inoltre rotto una bottiglia di vetro per continuare a minacciare sia la barista, sia la titolare, una 27enne romena, con i cocci, ma la titolare ha chiamato la polizia. I due clienti, che avrebbero tentato di fuggire, sono stati ritrovati dalle volanti poco distante, in via Respighi, e sono stati portati in questura e denunciati.

Potrebbe interessarti

Assemblea Pd, la critica della delegata ai vertici: “Ritiratevi tutti”. Poi s’infuria: “Basta essere ostaggio di qualcuno”

“Ritiratevi tutti”. Katia Tarasconi attacca i vertici del PD all’assemblea. Il video integrale

La delegata piacentina Katia Tarasconi, consigliera regionale in Emilia-Romagna, è intervenuta all’Assemblea nazionale del Pd …