Home / Notizie / Cronaca / Usa. Appello del Papa non ferma l’esecuzione di una donna
Usa-Appello-de16786-piacenza.jpg

Usa. Appello del Papa non ferma l’esecuzione di una donna

La 47enne è stata condannata all’iniezione letale per l’omicidio del marito

Non è stato accolto l’accorato appello da parte di Papa Francesco alla commissione della Georgia incaricata di riesaminare in appello il caso della 47enne Kelly Renee Gissendaner, condannata alla pena di morte per l’omicidio del marito nel 1998. Nella lettera si legge, “Pur non volendo minimizzare la gravità del crimine per il quale è stata condannata la signora Gissendaner e, manifestando vicinanza alle vittime, tuttavia la imploro, in considerazione delle ragioni che sono state espresse alla commissione, a commutare la pena per una che esprimerebbe meglio giustizia e Misericordia”.
L’esecuzione è prevista in serata, tramite iniezione letale.

Potrebbe interessarti

luca-onestini-grande-fratello-vip

Grande Fratello Vip. Luca Onestini a rischio squalifica per una bestemmia?

Era toccato prima a Marco Predolin e Gianluca Impastato, ma nella Casa del Grande Fratello …