Home / Notizie / Cronaca / Minacce con una bottiglia rotta dopo una lite per una bicicletta
Minacce-con-una16771-piacenza.jpg

Minacce con una bottiglia rotta dopo una lite per una bicicletta

Fortunatamente nessuno dei coinvolti è rimasto gravemente ferito. Denunciato il 42enne

Piacenza. Si è conclusa con una denuncia per minacce aggravate, porto di oggetti atti a offendere ed ubriachezza molesta la lite avvenuta nel pomeriggio di martedì 22 settembre nei pressi della stazione ferroviaria, di fronte a Borgo Faxhall. Un 42enne senegalese residente a Fidenza, in stato di ebbrezza, avrebbe notato un 27enne nigeriano passare a bordo di una bicicletta che ha riconosciuta come sua: avrebbe così fermato il ragazzo, e, spaccando una bottiglia, avrebbe iniziato a minacciarlo e a tentare di ferirlo per farsi restituire il mezzo. La confusione ha attirato l’attenzione di alcune guardie giurate, che con fatica sono riuscite a disarmare e a immobilizzare il 42enne in attesa dell’arrivo della polizia.
Nessuno dei coinvolti sarebbe fortunatamente in condizioni gravi, anche se il 42enne si sarebbe ferito in maniera lieve ad una mano nel rompere la bottiglia. Sarebbero in corso verifiche anche per verificare la provenienza della bicicletta contesa.

Potrebbe interessarti

elicottero

Travo. Coppia in moto finisce fuori strada. Messi in salvo grazie all’elicottero

Travo (Piacenza). Non sarebbero fortunatamente in pericolo di vita i due coniugi che, nel corso …