Home / Notizie / Gossip / Miss Italia 2015. La gaffe di Alice Sabatini. ”Avrei voluto vivere nel 1942”
Miss-Italia-20116762-piacenza.jpg

Miss Italia 2015. La gaffe di Alice Sabatini. ”Avrei voluto vivere nel 1942”

Avrebbe voluto vedere la guerra: ”Tanto io sono donna e sarei stata a casa”. Sul web decine di fotomontaggi

Appena incoronata Alice Sabatini, la nuova Miss Italia 2015, ha già dato scalpore con una frase che ha ormai fatto il giro del web: alla domanda da parte di Claudio Amendola su quale periodo storico avrebbe voluto vivere in prima persona, avrebbe infatti risposto candidamente “Nel 1942, al tempo della guerra”. “Tanto”, ha aggiunto, “io sono donna e sarei stata a casa”. Subito sono partiti i commenti sui social network, accompagnati da numerosi fotomontaggi.
La diciottenne neo-reginetta si è poi spiegata, in conferenza stampa: “La mia bisnonna c’era e mi racconta spesso di quei tempi. Avrei voluto esserci per capire che cosa si provava. Oggi sembra tutto così scontato…”

Potrebbe interessarti

NASA

Il satellite Fermi festeggia i suoi dieci anni di osservazioni nello spazio

Compie dieci anni il satellite Fermi, che nello scorso decennio ha osservato i lampi gamma …