Home / Notizie / Cronaca / Nigeriana manda l’amica a sostenere l’esame di italiano. Denunciata
Nigeriana-manda16757-piacenza.jpg

Nigeriana manda l’amica a sostenere l’esame di italiano. Denunciata

Non era preparata e così ha lasciato la carta d’identità ad un’amica. Ma è stata smascherata

PIACENZA – Il CPIA (Centro Provinciale per l’istruzione degli Adulti) di Piacenza, in via Michelangelo, organizza corsi di italiano per immigrati, al termine del quale è previsto un esame e un diploma. Una giovane nigeriana, iscritta al corso, ha pensato di provare a superare l’esame finale con uno stratagemma: non sentendosi preparata, ha chiesto ad un’amica di sostituirla fornendole la propria carta d’identità. Ma il commissario non si è lasciato ingannare e – rilevata qualche incongruenza rispetto al documento d’identità – ha chiamato i Carabinieri.
In casi come questo l’amica “gentile” paga il prezzo più alto rispetto a quella che ha tentato il colpo gobbo. Infatti è stata denunciata per sostituzione di persona e falsa attestazione a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

img_6289

Metronotte. Guardia “di quartiere” sventa un furto e ferma i malfattori

Non è andata bene ai ladri che, nella mattinata di oggi, hanno tentato un colpo …