Home / Notizie / Cronaca / Alluvione. La Croce Rossa organizza una raccolta fondi per l’emergenza
Alluvione-La-C16738-piacenza.jpg

Alluvione. La Croce Rossa organizza una raccolta fondi per l’emergenza

Servono aiuti immediati e concreti a Farini, Ottone, Roncaglia e agli altri territori colpiti

Sono numerosissimi i Volontari della Croce Rossa di Piacenza impegnati a fronteggiare l’emergenza alluvione in Val Nure e Val Trebbia. Il Presidente Alessandro Guidotti ha seguito i lavori fin dall’alba di lunedì 14 settembre, insieme al delegato Provinciale Area 3 “Preparazione e risposta ad emergenze e disastri” Michele Gorrini e a decine di volontari. Le operazioni di aiuto alle popolazioni colpite dalle esondazioni dei fiumi Trebbia e Nure continuano senza sosta, giorno e notte, in particolare nei comuni di Farini e di Ottone. Altre squadre di volontari sono impegnate da due giorni anche nella frazione di Roncaglia, a Piacenza, e nell’abitato di Marsaglia.
Il Comitato Provinciale di Piacenza ha organizzato una raccolta fondi a favore delle popolazioni colpite dall’alluvione dei giorni scorsi.

Chi vuole può effettuare una donazione tramite la Banca di Piacenza sul conto corrente intestato a Croce Rossa Italiana – Comitato Provinciale di Piacenza numero 37440 o effettuare un bonifico sul seguente IBAN:

IT 58 E 05156 12600 CC 00 000 37440

Mettendo come causale “Offerta per popolazioni alluvionate del Nure e Trebbia”

Potrebbe interessarti

img_6289

Metronotte. Guardia “di quartiere” sventa un furto e ferma i malfattori

Non è andata bene ai ladri che, nella mattinata di oggi, hanno tentato un colpo …