Home / Notizie / Cronaca / Alluvione. Ultimo aggiornamento. 1 morto e 2 dispersi. Sommersi Roncaglia e Borghetto
Alluvione-Ulti16722-piacenza.jpg

Alluvione. Ultimo aggiornamento. 1 morto e 2 dispersi. Sommersi Roncaglia e Borghetto

Cerignale ancora isolata. Spazzato via bar a Rivergaro. Travo e Ottone nel fango. A Bettola il Nure divora la strada provinciale

PIACENZA – L’alluvione che ha colpito Val Trebbia e Val Nure nella notte sta causando gravi danni in tutta la Provincia di Piacenza. A Bettola il ponte è ancora chiuso al traffico, anche se sembra scongiurato il rischio di crollo. I tecnici stanno lavorando per ripristinare le condutture rimaste danneggiate. A Pontedellolio il viadotto (che era rimasto chiuso dalle tre di notte sino alle 10,30 di questa mattina) è stato appena riaperto al traffico. A Recesio di Bettola i vigili del fuoco hanno individuato l’auto inghiottita dal Nure e continuano le operazioni di soccorso. La piena, intanto, è arrivata a Piacenza. La frazione di Borghetto è praticamente sommersa. Case, cantine, campi e garage sono completamente allagati. Tutta la zona è senza luce e gas e una donna in difficoltà è stata tratta in salvo dai vigili del fuoco, coadiuvati dal 118.
Gravi danni anche a Farini, dove diverse case sul Nure sono state sventrate dalla forza dell’acqua. Sembra che – miracolosamente – nessuno sia rimasto ferito.
Cerignale è ancora isolata, così come come Casale e altre quattro frazioni. Ottone è invasa dal fango e il comune è in piena emergenza. Le ruspe sono al lavoro dalle prime luci dell’alba per fronteggiare il fango. Anche a Travo sembra di essere in una palude: il campo sportivo è devastato.
A Rivergaro le acque del Trebbia sono arrivate fino in piazza. Disagi anche a Roncaglia e Pontenure dove sono al lavoro i Vigili del Fuoco.

Potrebbe interessarti

sub

Paura nelle acque di Genova. Malore per due sub piacentini

Avrebbero entrambi subito un malore mentre si trovavano immersi nelle acque di Genova, nella zona …