Home / Notizie / Cronaca / Alluvione. Ancora dispersi Gigi e Filippo Agnelli. Continuano le ricerche
Alluvione-Anco16726-piacenza.jpg

Alluvione. Ancora dispersi Gigi e Filippo Agnelli. Continuano le ricerche

Su Facebook decine di messaggi carichi di speranza. Gli amici scrivono ”Forza Gigi”

Questa mattina aveva scritto su Facebook: “Mi è straripato il Nure in faccia…Sommerso da un fiume d’acqua… Ho rischiato di rimanerci. Ora so cosa provano e hanno provato le vittime dei fiumi in piena. Terrore… Grazie ai miei Angeli”. Luigi Agnelli, fiorista di via Calzolai, è ancora disperso insieme al padre Filippo. Partiti per Como al mattino presto, proprio mentre il Nure divorava la strada, per un appuntamento in ospedale. Da allora nessuna notizia. Padre e figlio risultano dispersi. E su Facebook, sul profilo di Gigi, scorrono decine di messaggi di amici e parenti, in attesa di un segnale.
“Sembra li abbiano trovati sani e salvi”, scrive un amico. “Non è vero, li danno ancora per dispersi”, fa eco un altro. “Non c’è niente da fare solo aspettare, aspettare e aspettare che qualcuno mi dia tue notizie. L’attesa mi rende impaziente, mi fa soffrire l’idea di non sapere che stai bene. Ma so che sei forte e anche questa volta ce la fai. I guerrieri non mollano e io prego per te. Ti aspetto con impazienza”, scrive un amico.
Le ricerche continuano anche di sera.

Potrebbe interessarti

petardi

Via Boselli. Ordigno scagliato dal finestrino dell’auto spacca una vetrina

Piacenza. Spiegata la fonte del forte boato avvertito nel cuore della notte fra sabato 13 …