Home / Notizie / Cronaca / Preso lo scippatore seriale di viale Sant’Ambrogio. Era minorenne
Preso-lo-scippa16688-piacenza.jpg

Preso lo scippatore seriale di viale Sant’Ambrogio. Era minorenne

Il diciassettenne avrebbe commesso numerosi furti per acquistare droga

Piacenza. È un diciassettenne il ragazzo fermato dalla polizia e accusato di aver messo a segno almeno quattro dei numerosi furti con strappo avvenuti tra l’aprile e l’agosto 2015 nel parcheggio di viale Sant’Ambrogio, nei pressi della stazione ferroviaria. Il ragazzo, nato in Italia da genitori marocchini, è stato arrestato in seguito alle indagini della polizia per identificare il presunto scippatore seriale che ha colpito la zona ripetutamente, ed avrebbe dichiarato di aver compiuto il gesto per acquistare hashish ed eroina, con il denaro trovato nelle borsette delle vittime e quello ricavato dalla vendita dei cellulari rubati.
È accusato di aver compiuto quattro furti, ma secondo gli investigatori potrebbe essere responsabile anche degli altri colpi avvenuti fra il parcheggio e le vie circostanti con le medesime modalità nel periodo interessato, circa una decina di scippi. Il minorenne è stato condotto in una struttura per minori in seguito all’emissione di un’ordinanza da parte della Procura dei Minori di Bologna.

Potrebbe interessarti

img_6289

Metronotte. Guardia “di quartiere” sventa un furto e ferma i malfattori

Non è andata bene ai ladri che, nella mattinata di oggi, hanno tentato un colpo …