Home / Notizie / Cronaca / Metronotte. Notte di operatività intensa per gli agenti di vigilanza
Metronotte-Not16682-piacenza.jpg

Metronotte. Notte di operatività intensa per gli agenti di vigilanza

Le guardie giurate hanno rinvenuto un mezzo rubato e sventato un furto presso un deposito di formaggi

Credevano di potersi introdurre facilmente in un deposito di formaggi di Monticelli, ma non avevano fatto i conti con la presenza del sistema di allarme ed il tempestivo intervento del personale di vigilanza. È così che è andato a vuoto il colpo che ignoti hanno tentato di mettere a segno la notte scorsa, intorno alle ore 01.30. La centrale operativa di Metronotte Piacenza, a seguito dell’allarme ricevuto, ha inviato immediatamente sul posto una pattuglia che, raggiunto l’obiettivo, si è accorta che un bancale era appoggiato ad un muro ed era stato utilizzato come rialzo per formare una sorta di scaletta. Il titolare del deposito, contattato dai metronotte, ha riferito che la sera precedente tutto il materiale stoccato nel cortile era stato spostato dagli operai e che, evidentemente, ignoti avevano tentato di introdursi nel magazzino, senza riuscirci. Il tempestivo intervento della guardia giurata ha infatti indotto i malviventi a desistere dal loro intento. Più o meno alla stessa ora, una seconda guardia di Metronotte Piacenza, in servizio nella zona di via Alberoni, ha notato la presenza di una BMW di colore scuro parcheggiata nella via. La targa è stata confrontata con quella trasmessa poche ore prima dalla Questura e relativa ad una vettura della stessa marca che, oltre ad essere oggetto di furto, era stata anche utilizzata per compiere furti di gasolio.
Verificando la coincidenza della targa, la guardia Giurata ha immediatamente segnalato il ritrovamento alla centrale operativa che ha informato a sua volta la Questura.

Potrebbe interessarti

ambulanza

Pontenure. 57enne cade da una scala e finisce al pronto soccorso

Pontenure (Piacenza). Infortunio sul lavoro nel corso della mattinata di oggi, venerdì 25 maggio, in …