Home / Notizie / Cronaca / Castel San Giovanni. Truffa dello specchietto ai danni di un anziano
Castel-San-Giov16679-piacenza.jpg

Castel San Giovanni. Truffa dello specchietto ai danni di un anziano

Il 74enne si sarebbe reso conto dell’inganno, ma il truffatore è riuscito a dileguarsi

Piacenza. Truffa messa a segno a Castel San Giovanni, dove un 74enne è rimasto vittima dell’inganno dello specchietto rotto, e si è visto derubare di un centinaio di euro. Uno sconosciuto, identificato dalla vittima come un trentenne con accento del sud Italia, avrebbe fatto credere all’anziano che la propria automobile era stata colpita dalla sua, cosa che aveva causato lo specchietto retrovisore, ed avrebbe chiesto come risarcimento 100 euro per riparare il danno subito.
Il pensionato avrebbe così consegnato i soldi, ma, di fronte al trucco con il quale lo sconosciuto avrebbe tentato di fargli credere di averne ricevuti solo 20, ha minacciato di denunciare i fatti ai carabinieri: l’uomo si è così allontanato dalla zona, dileguandosi.

Potrebbe interessarti

inquinamento

Pm10 sopra i limiti per il decimo giorno consecutivo. Scattano i provvedimenti di secondo livello

Piacenza. A causa del decimo sforamento consecutivo dei valori di Pm10 sul territorio Piacentino, scatteranno …