Home / Notizie / Cronaca / Piacenza. Rapina al centro massaggi cinese. Presa a pugni una commessa

Piacenza. Rapina al centro massaggi cinese. Presa a pugni una commessa

Gli aggressori, armati di coltello, hanno agito a volto scoperto

PIACENZA – Due uomini, armati di coltello, hanno rapinato il centro benessere cinese di via Durante, all’angolo con via Nasalli Rocca, a Piacenza. Sono entrati fingendosi clienti e – all’improvviso – hanno estratto le armi e minacciato le donne che gestiscono l’esercizio. Una di queste è fuggita all’esterno e ha iniziato a chiedere aiuto. L’altra è rimasta bloccata all’interno, in balia degli aggressori, ed è stata presa a pugni da un bandito che le intimava di consegnare l’incasso. Preso il bottino (piuttosto magro, secondo quanto dichiarato dalle vittime dell’aggressione) i rapinatori sono fuggiti verso via Dante, dove ad attenderli c’era probabilmente un complice in auto.
Sul posto sono arrivate due volanti della Polizia e un’ambulanza del 118 (che ha portato la donna aggredita all’ospedale di Piacenza), ma i criminali erano già lontani.

Potrebbe interessarti

Ancarano. Tamponamento lungo la strada Statale 45 nella notte

Ancarano Sotto (Piacenza). Tamponamento intorno alla mezzanotte di Ferragosto, lungo la strada Statale 45 all’altezza …