Home / Notizie / Cronaca / Marocchina di 28 anni evade dai domiciliari per perseguitare l’ex marito

Marocchina di 28 anni evade dai domiciliari per perseguitare l’ex marito

Caso di Stalking al femminile. La donna è stata arrestata

PIACENZA – Una donna di 28 anni, marocchina, si trovava agli arresti domiciliari per reiterati casi di stalking nei confronti dell’ex marito, quando la scorsa notte è uscita di casa e si è recata dall’ex coniuge urlando e gridando davanti alla sua abitazione, nel quartiere Galleana di Piacenza. Spaventato, l’ex marito – un piacentino di 50 anni – ha chiamato la Polizia, ma all’arrivo degli agenti la donne era già scappata. La pattuglia l’ha trovata in zona via Colombo, dopo una breve ricerca.
Quando è stata fermata dagli agenti di Polizia, la donna ha dato in escandescenze, aggredendoli verbalmente. La 28enne è stata quindi arrestata per essere evasa dagli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Genova Ponte Morandi Crollo

Genova. 39 morti e 16 feriti. Pilone rischia di crollare sulle case. Interrotte le operazioni

GENOVA – Dopo il crollo del ponte Morandi, il pilone rimasto in piedi sopra le …