Home / Notizie / Cronaca / Marocchina di 28 anni evade dai domiciliari per perseguitare l’ex marito

Marocchina di 28 anni evade dai domiciliari per perseguitare l’ex marito

Caso di Stalking al femminile. La donna è stata arrestata

PIACENZA – Una donna di 28 anni, marocchina, si trovava agli arresti domiciliari per reiterati casi di stalking nei confronti dell’ex marito, quando la scorsa notte è uscita di casa e si è recata dall’ex coniuge urlando e gridando davanti alla sua abitazione, nel quartiere Galleana di Piacenza. Spaventato, l’ex marito – un piacentino di 50 anni – ha chiamato la Polizia, ma all’arrivo degli agenti la donne era già scappata. La pattuglia l’ha trovata in zona via Colombo, dopo una breve ricerca.
Quando è stata fermata dagli agenti di Polizia, la donna ha dato in escandescenze, aggredendoli verbalmente. La 28enne è stata quindi arrestata per essere evasa dagli arresti domiciliari.

Potrebbe interessarti

Fiorenzuola. Infortunio sul lavoro, operaio rimane incastrato col braccio in un macchinario

Fiorenzuola d’Arda (Piacenza). Grave incidente sul lavoro intorno alle 9:00 della mattinata di oggi, lunedì …