Home / Notizie / Cronaca / Libia. Orrore in mare. Si temono oltre 300 vittime in due naufragi

Libia. Orrore in mare. Si temono oltre 300 vittime in due naufragi

Due barconi affondano al largo della città di Zuwara. 100 persone tratte in salvo

ZUWARA (LIBIA) – Due barconi carichi di migranti sarebbero affondati al largo delle coste dove sorge la città di Zuwara, in Libia. Secondo una ricostruzione della BBC un primo barcone aveva a bordo circa 50 persone mentre “il secondo, affondato alcune ore dopo, portava 400 passeggeri”. “La Guardia costiera – continua l’emittente inglese – sta conducendo un’operazione di soccorso dell’imbarcazione ma si teme che la maggior parte di coloro che erano a bordo siano morti”. Secondo quanto riportato dall’ANSA circa 100 persone sarebbero state salvate dalle autorità libiche.
Tra le vittime ci sarebbero migranti da Siria, Bangladesh e diversi paesi dell’Africa sub-sahariana.

Potrebbe interessarti

Con Piace Mattoncini 5, i Lego tornano alla Galleria Alberoni

PIACENZA – Sarà un weekend all’insegna dei mattoncini colorati più famosi del mondo. Sabato 17 …