Home / Notizie / Cronaca / Cadeo. Picchiato con un bastone e rapinato nella sua casa

Cadeo. Picchiato con un bastone e rapinato nella sua casa

In tre sarebbero riusciti a farsi aprire la porta con una scusa dal 45enne

Piacenza. Violenta rapina nella notte fra mercoledì 19 e giovedì 20 agosto, intorno alle 2,00: un piacentino di 45 anni, che si trovava al momento da solo nella sua abitazione a Cadeo, sarebbe rimasto vittima di un brutale pestaggio, prima di venire derubato. Tre sconosciuti, che si sono espressi in italiano, sarebbero riusciti a farsi aprire la porta di casa con una scusa, ed arrivati di fronte alla vittima avrebbero iniziato a picchiarlo con calci, pugni e bastonate, per poi farsi consegnare circa 2mila euro in contanti, un cellulare, e le chiavi della sua automobile.
I ladri sarebbero poi fuggiti proprio a bordo dell’auto del 45enne, che ha informato i carabinieri dell’accaduto; per lui, a causa delle numerose fratture e contusioni, la diagnosi al pronto soccorso è stata di 30 giorni. Sono in corso indagini.

Potrebbe interessarti

Ancarano. Tamponamento lungo la strada Statale 45 nella notte

Ancarano Sotto (Piacenza). Tamponamento intorno alla mezzanotte di Ferragosto, lungo la strada Statale 45 all’altezza …