Home / Notizie / Cronaca / Siria. Obama autorizza raid Usa a sostegno dei gruppi anti-Isis

Siria. Obama autorizza raid Usa a sostegno dei gruppi anti-Isis

Contrario il Cremlino: ”La destabilizzazione del paese avvantaggia il terrorismo”

Saranno d’ora in poi autorizzati, per le forze militari Usa, i raid aerei in difesa dei gruppi ribelli anti-Isis in Siria, addestrati dal Pentagono, anche nel caso in cui ad attaccarli siano le forze del regime del presidente siriano Bashar al Assad; l’autorizzazione da parte del presidente americano Barack Obama arriva in seguito ad un dibattito lungo un mese, durante il quale si era presa in considerazione l’idea che questa decisione aumentasse un rischio di scontri diretti con il regime al potere a Damasco.
Dal portavoce di Putin Dmitri Peskov giungono voci di dissenso: “Mosca ha sottolineato ancora una volta che l’assistenza, tanto più con mezzi finanziari o tecnici all’opposizione in Siria, porta all’ulteriore destabilizzazione del Paese”, avrebbe affermato. “‘In sostanza questo porta ad una situazione nel Paese di cui possono approfittare i terroristi del cosiddetto Stato Islamico perché è in questo modo che la dirigenza indebolita perde il suo potenziale per combattere l’ulteriore espansione dello Stato Islamico”.

Potrebbe interessarti

Genova Ponte Morandi Crollo

Genova. 39 morti e 16 feriti. Pilone rischia di crollare sulle case. Interrotte le operazioni

GENOVA – Dopo il crollo del ponte Morandi, il pilone rimasto in piedi sopra le …