Home / Notizie / Cronaca / Iran. Raggiunto accordo sul nucleare. Netanyahu: ”Grave errore”

Iran. Raggiunto accordo sul nucleare. Netanyahu: ”Grave errore”

Agli ispettori Onu sarà possibile visitare anche i siti militari iraniani

Raggiunto a Vienna un accordo formale sul nucleare iraniano, che, con un compromesso fra Washington e Teheran, renderà possibile agli ispettori dell’AIEA (l’agenzia specializzata delle Nazioni Unite per l’energia atomica) di accedere ai siti militari iraniani. L’accesso, tuttavia, non sarà garantito: per Teheran sarò possibile appellarsi ad un tavolo arbitrale, composto dall’Iran e dalle potenze del 5+1. Per il presidente Usa Barack Obama, “se l’Iran violerà l’accordo tutte le sanzioni saranno ripristinate e ci saranno serie conseguenze”.
Per il premier israeliano Benyamin Netanyahu, invece, si tratta di “un grave errore di portata storica”. “In tutti i campi in cui occorreva negare all’Iran la capacità di dotarsi di armi atomiche sono state fatte generose concessioni”, ha inoltre affermato.

Potrebbe interessarti

1,5 milioni di contagi e quasi 90.000 morti. Dalla Cina dati poco trasparenti

Lo sviluppo del coronavirus nel mondo, con la recente esplosione del contagio anche negli USA, …