Home / Notizie / Cronaca / Afferra e bacia una ragazza. 72enne ai domiciliari per tentata violenza

Afferra e bacia una ragazza. 72enne ai domiciliari per tentata violenza

Il fatto risale allo scorso maggio. La ragazza era stata avvicinata con un pretesto e abbracciata

Piacenza. Si conclude con gli arresti domiciliari per l’accusa di tentata violenza sessuale la vicenda che, nel corso dello scorso 20 maggio, ha visto protagonisti una ragazza di 23 anni ed un anziano di 72 anni. Mentre la giovane attraversava da sola le strade di Monticelli, sarebbe stata avvicinata con un pretesto dall’uomo, che l’avrebbe poi stretta a sé per palpeggiarla ed avrebbe iniziato a baciarla sul volto e sul collo. La giovane era riuscita a divincolarsi e a correre via, ed aveva subito informato i carabinieri di quanto accaduto.
In seguito alle indagini, per il 72enne è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

Piacenza adotta un regolamento per la tutela degli animali da compagnia

PIACENZA – Il Consiglio Comunale ha approvato a larghissima maggioranza il primo regolamento a tutela …