Home / Notizie / Cronaca / Area No Expo. Blitz della Digos. Espulsione per 15 francesi
Area-No-Expo-B16293-piacenza.jpg

Area No Expo. Blitz della Digos. Espulsione per 15 francesi

I francesi fermati nel corso del primo blitz avranno dieci giorni di tempo per lasciare il paese

Espulsione per i quindici francesi fermati nel corso del primo blitz della Digos contro i No Expo, ma fra dieci giorni: i francesi perquisiti, infatti, avranno dieci giorni di tempo a causa delle difficoltà incontrate nel corso delle procedure di identificazione, dovute alla mancanza di documenti. Per loro la Prefettura ha dunque emesso un decreto di espulsione ordinaria. Intanto a Milano la Polizia di Stato è intervenuta con un nuovo blitz contro presunti appartenenti all’area No Expo, nel quartiere Giambellino, già teatro del primo blitz. Sarebbero stati inoltre trovati tre attivisti tedeschi in alcuni appartamenti occupati abusivamente.
Gli attivisti tedeschi sarebbero già stati identificati il giorno prima, e per loro era stato richiesto un decreto di allontanamento dell’Italia, tuttavia negato. Avrebbero tentato di liberarsi di alcune maschere antigas e materiali contenuti in un borsone.

Potrebbe interessarti

bici

Da San Rocco al Porto per rubare biciclette e rivenderle. 34enne ai domiciliari

Piacenza. È stato raggiunto da un’ordinanza cautelare e si trova al momento agli arresti domiciliari …