Home / Notizie / Cronaca / Minacciate con un martello e rapinate della borsetta. Ladro in fuga
Minacciate-con-16290-piacenza.jpg

Minacciate con un martello e rapinate della borsetta. Ladro in fuga

Colpite due donne nel corso della mattinata di martedì, a distanza di pochi minuti

Piacenza. Potrebbe essere stato un solo uomo a mettere a segno le due rapine avvenute a pochi minuti di distanza l’una dall’altra nella mattinata di martedì 28 aprile. Il primo colpo risale alle 6, nel parcheggio situato tra via XXI Aprile e via Campagna, vicino all’ospedale; un’infermiera piacentina 50enne sarebbe stata avvicinata da uno sconosciuto armato di martello, che l’avrebbe minacciata e costretta a consegnargli la borsetta prima di fuggire in auto. Il secondo colpo sarebbe invece avvenuto poco prima delle 6:30, nel parcheggio di un negozio di alimentari situato in via Emilia Pavese.
Questa volta ad essere presa di mira è stata una 70enne piacentina, aggredita e spinta a terra da uno sconosciuto, che è riuscito a strapparle la borsetta prima di darsi alla fuga. Sono in corso indagini.

Potrebbe interessarti

cane

Cane messo in salvo da due escursionisti sui monti tra Val Nure e Val d’Aveto

Si chiama Birba il segugio messo in salvo grazie all’intervento di due giovani escursionisti, che …