Home / Notizie / Cronaca / Rubano sottovasi in rame al cimitero. Denunciati in tre

Rubano sottovasi in rame al cimitero. Denunciati in tre

Denunciati tre pregiudicati, tutti di nazionalità italiana, trovati con la refurtiva

Piacenza. Gravissimo fatto nella mattinata di giovedì 16 aprile, intorno alle 10:00, al cimitero di San Lazzaro situato in strada dell’Anselma. Alcuni cittadini in visita ai defunti avrebbero notato tre individui che si aggiravano intorno alle tombe con fare sospetto, ed hanno così informato la polizia dei loro movimenti: gli agenti, intervenuti sul posto con le volanti, hanno fermato i tre all’uscita del cimitero, scoprendo su di loro una borsa contenente numerosi vasi in rame, gli stessi che contenevano i fiori in altrettante tombe. I vasi sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari, mentre i responsabili del furto sono stati portati in questura.
Per i fermati, tre piacentini pregiudicati di 24, 29 e 46 anni, è scattata una denuncia a piede libero per furto aggravato in concorso.

Potrebbe interessarti

Terremoto Tarasconi all’Assemblea PD. Sui quotidiani l’assenza di Renzi passa in secondo piano

Decine di migliaia di visualizzazioni, commenti, like e messaggi privati in poche ore. L’intervento di …