Home / Notizie / Cronaca / Strage di Ustica. Il Dc-9 abbattuto da un missile secondo la Corte d’Appello

Strage di Ustica. Il Dc-9 abbattuto da un missile secondo la Corte d’Appello

Previsto risarcimento per i familiari di 17 delle vittime. Ancora da quantificare la somma

Sarebbe stato un missile lanciato da un aereo non identificato a provocare la strage di Ustica, che con l’abbattimento del Dc-9 Itavia ha provocato la morte di 81 persone: lo ha deciso la corte d’appello di Palermo, rigettando gli appelli ad alcune sentenze emesse dal Tribunale di Palermo nel 2011 a proposito della tragedia avvenuta il 27 giugno 1980. I ministri della difesa e dei trasporti saranno dunque tenuti a risarcire le famiglie di 17 delle vittime del disastro, per una cifra che al momento è ancora da quantificare.
Esclusa dai giudici la possibilità di una bomba a bordo del volo o di un cedimento strutturale. Prescritto invece il risarcimento per i danni “connesso all’illecito consistito nell’avere ostacolato o impedito l’accertamento della verità sulle cause del disastro”.

Potrebbe interessarti

Auto sbanda ed abbatte un cartello stradale. Scatta la denuncia per guida in stato di ebbrezza

Piacenza. Dovrà rispondere dell’accusa di guida in stato di ebbrezza un 20enne di Podenzano che, …