Home / Notizie / Cronaca / Omicidio di Quarto. Una sola coltellata alla vittima 62enne

Omicidio di Quarto. Una sola coltellata alla vittima 62enne

Sarebbero emersi alcuni referti del pronto soccorso per percosse ricevute dalla moglie della vittima

Piacenza. Continuano le indagini sul fatto di sangue avvenuto a Quarto pochi giorni fa, che procedono con la rivelazione di alcuni dettagli sulla vicenda: il 64enne vittima dell’omicidio sarebbe stato colpito una sola volta, con un coltello da cucina che avrebbe reciso l’arteria brachiale, provocandone la morte. La moglie della vittima, una 62enne, avrebbe dichiarato di aver tentato di difendersi da una violenta aggressione del marito, che la avrebbe anche afferrata al collo, e di averlo colpito una sola volta nel tentativo di farlo allontanare, e non di ucciderlo. L’uomo è stato trovato senza vita poco distante dalla camera da letto della moglie, che ha chiamato il 118 tre volte dopo il fatto, per chiedere assistenza per il marito.
La donna, ancora in libertà, è indagata per omicidio volontario, ma si sta valutando l’ipotesi della legittima difesa, o dell’eccesso colposo di legittima difesa. Sarebbero emersi inoltre alcuni referti del pronto soccorso che confermerebbero le dichiarazioni dell’anziana donna riguardo alle ripetute percosse ricevute prima della notte del delitto dal marito; risulterebbe in questura, inoltre, un intervento di una volante nella vitta dei coniugi risalente al 2010. La donna verrà sottoposta ad una visita medica per verificare la sua versione dei fatti.

Potrebbe interessarti

Alla mattina nel letto dell’ex dopo le minacce la sera prima. Denunciato

Piacenza. Dovrà rispondere delle accuse di atti persecutori e violazione di domicilio, oltre che di …