Home / Notizie / Cronaca / Omicidio Sushi Wok. Giunte al termine le indagini sul delitto
Omicidio-Sushi-16171-piacenza.jpg

Omicidio Sushi Wok. Giunte al termine le indagini sul delitto

Unico sospettato rimane il cuoco 25enne fermato a Genova dopo il ritrovamento

Piacenza. Sono state chiuse le indagini sull’omicidio avvenuto nello scorso 1 ottobre, nel ristorante di via Passerini, la vittima del quale, Zu Waiting, il capocuoco 53enne, sarebbe stata ritrovata senza vita a causa di una coltellata ricevuta alla schiena. La chiusura delle indagini segna l’inizio del periodo di 20 giorni nel quale i legali dell’unico sospettato, il cuoco 25enne arrestato a Genova mentre tentava di imbarcarsi su un traghetto, dovranno presentare la sua difesa prima del rinvio a giudizio. Il giovane cuoco si trova al momento al carcere delle Novate.
La vittima era stata ritrovata senza vita sul pavimento della cucina del ristorante, ucciso con un coltello da sushi; per il 25enne l’accusa è di omicidio volontario e premeditato.

Potrebbe interessarti

ambulanza

Pontenure. 57enne cade da una scala e finisce al pronto soccorso

Pontenure (Piacenza). Infortunio sul lavoro nel corso della mattinata di oggi, venerdì 25 maggio, in …