Home / Notizie / Cronaca / Sorpresi durante il furto in tabaccheria. In fuga i ladri
Sorpresi-durant16157-piacenza.jpg

Sorpresi durante il furto in tabaccheria. In fuga i ladri

Abbandonate la refurtiva ed il mezzo dei ladri durante la fuga

Piacenza. Sono stati sorpresi dall’allarme i tre malviventi che, intorno alle 4:00 della mattinata di martedì 17 marzo, si sarebbero intrufolati in una tabaccheria situata lungo la via Emilia Parmense spaccando la vetrina, ed avrebbero arraffato un bottino di circa 4mila euro fra sigarette e gratta e vinci. L’arrivo di una pattuglia dell’Ivri ha spinto i tre ladri, che sono stati descritti come individui dal volto coperto con un passamontagna, ad allontanarsi di corsa sulla loro Daewoo Matiz, dando il via ad un inseguimento in piena regola. I ladri avrebbero poi abbandonato l’auto e la refurtiva, tentando di allontanarsi a piedi, ma si sarebbero trovati di fronte la guardia giurata intervenuta sul posto: l’uomo avrebbe sparato un colpo in aria, notando che i tre si avvicinavano a lui con fare minaccioso, cosa che li ha spinti a riprendere in considerazione l’idea di una fuga.
Sul posto anche la polizia ed i carabinieri, oltre ad il titolare dell’esercizio: la refurtiva è stata trovata a bordo dell’automobile lasciata indietro dai tre malviventi, e quest’ultima sarebbe risultata essere stata rubata a Milano nello scorso gennaio. Dei ladri per il momento nessun traccia: sono in corso indagini.

Potrebbe interessarti

NASA

Il satellite Fermi festeggia i suoi dieci anni di osservazioni nello spazio

Compie dieci anni il satellite Fermi, che nello scorso decennio ha osservato i lampi gamma …