Home / Notizie / Cronaca / Soldi bruciati dalle onde elettromagnetiche. Truffatore deruba coppia di anziani
Soldi-bruciati-16118-piacenza.jpg

Soldi bruciati dalle onde elettromagnetiche. Truffatore deruba coppia di anziani

Il finto tecnico sarebbe riuscito a portare via un bottino complessivo di circa 20mila euro alla coppia

Piacenza. Ennesima truffa ai danni di una coppia di anziani nella provincia: questa volta a finire nel mirino dei rapinatori è stata una coppia di Gerbido, marito e moglie di 71 e 74 anni, che si sarebbero ritrovati di fronte alla porta uno sconosciuto che sosteneva di essere un tecnico di pannelli solari. L’uomo avrebbe affermato di essere lì per effettuare controlli sulle emissioni di onde elettromagnetiche nella zona, avendo rilevato un livello tale da porre un rischio per l’oro e le banconote tenuti in casa dai due anziani: il raggiro ha spaventato la coppia, che è stata convinta dallo sconosciuto a mostrargli gli oggetti di valore posseduti, per verificare che l’oro non si fosse annerito e le banconote non si fossero bruciate.
Il finto tecnico ha poi finto di dover tornare alla sua automobile per effettuare controlli sul denaro e sui gioielli appena intascati, dileguandosi però immediatamente con i 2mila euro in contanti e circa 18mila euro in monili. Ai coniugi non è rimasto altro da fare che informare la polizia dell’accaduto.

Potrebbe interessarti

ambulanza-notte

Incidente a San Giorgio. 25enne finisce fuori strada e rimane ferito

San Giorgio Piacentino (Piacenza). Incidente intorno alle 22:00 della tarda serata di martedì 19 giugno, …