Home / Notizie / Cronaca / Cesare Battisti sarà espulso dal Brasile. La notizia dai media brasiliani
Cesare-Battisti16109-piacenza.jpg

Cesare Battisti sarà espulso dal Brasile. La notizia dai media brasiliani

Ancora nessuna conferma sulla data prevista. Gli avvocati: ”Faremo ricorso”

Sarà espulso dal Brasile Cesare Battisti, il 60enne condannato in contumacia in Italia per quattro omicidi risalenti agli anni di piombo, con una pena di due ergastoli: l’uomo è stato arrestato a Rio de Janeiro nel 2007, ma la richiesta di estradizione presentata dall’Italia era stata respinta dall’ex presidente Luis Inacio Lula da Silva, che come ultimo atto del suo mandato concesse a Battisti lo stato di rifugiato politico. Adesso, tuttavia, secondo il sito Estadao, fonti giudiziarie confermerebbero la sua espulsione in una data che per il momento non sarebbe ancora stata decisa. Anche gli avvocati di Battisti confermerebbero di essere stati messi a conoscenza della decisione presa, ed avrebbero dichiarato che faranno ricorso contro la sentenza.
L’avvocato Tamasauskas, secondo i media brasiliani, avrebbe affermato: “Non compendiamo come la sentenza tenti di modificare una decisione della Corte costituzionale e del presidente della Repubblica”. Commenta per l’ANSA Alberto Torregiani: “La notizia mi coglie di sorpresa. Non sono informato”, avrebbe affermato. “Potrebbe essere l’occasione per riaprire il caso di estradizione”.

Potrebbe interessarti

it

IT Chapter 2. Al via le riprese. Torna sugli schermi il capolavoro horror di Stephen King

Sono ufficialmente iniziate le riprese del secondo capitolo di IT, il film in due parti …