Home / Notizie / Cronaca / Tentano di vendere anelli in finto oro ai passanti. Denunciati

Tentano di vendere anelli in finto oro ai passanti. Denunciati

Nei guai la giovane coppia di marito e moglie di origini romene fermati dalla polizia

Piacenza. È stata la segnalazione di alcuni cittadini a provocare l’intervento della polizia, nella tarda mattinata di mercoledì 25 febbraio, in via XXIV maggio, dove una coppia di giovani stranieri avrebbe proposto ad alcuni passanti la vendita di anelli all’apparenza in oro, che sono tuttavia risultati essere fatti di semplice metallo colorato. Intervenuti sul posto, gli agenti hanno identificato una coppia di giovani romeni di 21 e 19 anni, marito e moglie, provenienti da Milano, che portavano addosso cinque dei finti gioielli.
Entrambi sono stati denunciati a piede libero con l’accusa di introduzione e commercio di prodotti con segni contraffatti; per loro inoltre è stato disposto un foglio di via obbligatorio da Piacenza.

Potrebbe interessarti

Violenza e rapine ai danni di prostitute. In un caso si sarebbero finti poliziotti

Piacenza. Dovranno rispondere delle accuse di violenza sessuale di gruppo, rapina in concorso, e tentata …