Home / Notizie / Cronaca / Tenta rapina in gioielleria e scappa di fronte a una spranga di ferro
Tenta-rapina-in16092-piacenza.jpg

Tenta rapina in gioielleria e scappa di fronte a una spranga di ferro

Il rapinatore, armato di cutter, si è dato alla fuga alla vista del bastone usato per abbassare la saracinesca

Piacenza. Rapina sventata dalla pronta reazione del titolare di una gioielleria di via Calzolai nella serata di martedì 24 febbraio, intorno alle 18; un italiano di circa 50 anni si sarebbe presentato nell’esercizio commerciale chiedendo di poter esaminare uno degli orologi esposti al momento in vetrina. Mentre il titolare, un 41enne, saliva su uno sgabello per raggiungere l’oggetto, il rapinatore avrebbe estratto un cutter, puntandolo poi contro il commerciante mentre questi gli voltava le spalle: lo avrebbe poi minacciato, intimandogli di consegnare denaro e gioielli.
Il titolare avrebbe quindi reagito in fretta, impugnando il bastone di ferro usato per abbassare la saracinesca, che si trovava appoggiato lì accanto: il rapinatore, alla vista della spranga, si è dato alla fuga, correndo via a piedi. Sono in corso indagini su quanto accaduto.

Potrebbe interessarti

svetlana-mihajlova

Scoperto nell’Adriatico il corpo di Svetlana Mihajlova, scomparsa da Piacenza

È stato il test del dna a dare la conferma del tragico ritrovamento della 51enne …