Home / Notizie / Cronaca / Fingono di chiedere informazioni e le sfilano la catenina dal collo

Fingono di chiedere informazioni e le sfilano la catenina dal collo

A mettere a segno il colpo un gruppo di tre persone, due ragazze ed un uomo

Piacenza. Chiedono informazioni su come raggiungere la casa di riposo di Caorso, affermando di dover andare a trovare l’anziana zia, ma approfittano della gentilezza dei passanti per sottrarre loro i gioielli che indossano: questo il copione che si sarebbe ripetuto nel corso della scorsa settimana in almeno due occasioni a Caorso, in centro paese. La prima segnalazione di un episodio analogo risale alla mattinata di giovedì 19 febbraio, durante la quale un’anziana residente sarebbe stata avvicinata in via Roma da un uomo dall’aspetto distinto insieme a due ragazze, che hanno chiesto informazioni su come raggiungere l’ospizio. Dopo averle ricevute, per ringraziarla, le due ragazze l’avrebbero abbracciata.
Ma è proprio in seguito a questo gesto che, dopo che i tre si erano ormai allontanati, la donna si è resa conto di non avere più al collo la catenina che indossava: le ragazze infatti avrebbero approfittato del gesto di riconoscenza per rubare la collanina. Un fatto analogo sarebbe avvenuto il giorno successivo, ma questa volta la vittima non avrebbe accettato di lasciarsi abbracciare dalle due giovani. I due episodi sono stati diffusi sul gruppo di WhatsApp della Rete Allerta Caorso, nel tentativo di prevenire altri casi affini.

Potrebbe interessarti

Finti vigili. “Qui per verificare la presenza di amianto.” Messi in fuga da un anziano

Piacenza. È fallito il tentativo di raggiro ai danni di un anziano, nel pomeriggio di …