Home / Notizie / Cronaca / Cane abbandonato in auto senza acqua né cibo. Denunciato il proprietario

Cane abbandonato in auto senza acqua né cibo. Denunciato il proprietario

Il veterinario lo avrebbe trovato in stato di disidratazione e denutrito, quindi in pericolo

Piacenza. Si è conclusa fortunatamente con il salvataggio dell’animale la vicenda avvenuta nello scorso dicembre nella zona di via Quattro Novembre, i cui ultimi sviluppi sono tuttavia stati resi noti solo oggi. Un cittadino avrebbe notato un cagnolino di taglia piccola, un pinscher, intrappolato da solo in un’automobile, senza acqua, con una scarsissima quantità di cibo, e circondato da escrementi. Nessun ricambio d’aria all’interno dell’abitacolo, che era saturo di ammoniaca, mentre i vetri erano ghiacciati. Gli agenti della municipale sono intervenuti in cerca del proprietario, che è risultato essere un 43enne senza fissa dimora di origini romane, e a cui hanno chiesto di liberare il cane.
Gli agenti sarebbero poi ripassati nella zona nel corso della stessa serata, trovando l’animale ancora nelle medesime condizioni: lo hanno quindi preso in custodia e condotto dai veterinari Asl, dove è stato appurato che il cane versava in condizioni piuttosto gravi, essendo disidratato e denutrito, tali da mettere in pericolo la sua vita. Il proprietario è stato denunciato per maltrattamento, mentre l’animale potrebbe essere reso disponibile all’adozione.

Potrebbe interessarti

Violenza e rapine ai danni di prostitute. In un caso si sarebbero finti poliziotti

Piacenza. Dovranno rispondere delle accuse di violenza sessuale di gruppo, rapina in concorso, e tentata …