Home / Notizie / Cronaca / Cuccioli di cane salvati dalla neve grazie ai carabinieri
Cuccioli-di-can16054-piacenza.jpg

Cuccioli di cane salvati dalla neve grazie ai carabinieri

I due cuccioli, persi nella neve, sono stati trovati dai carabinieri di Morfasso

Piacenza. Si è conclusa con un lieto fine la pericolosa avventura che due cuccioli di cane si sono trovati a vivere, loro malgrado, in mezzo alla neve, nel pomeriggio di sabato 14 febbraio. I cagnolini sarebbero stati trovati da un passante a Morfasso, lungo la strada vicino al cimitero, mentre si trovavano abbandonati nella neve: l’uomo avrebbe segnalato la cosa ai carabinieri di una pattuglia poco distante, che hanno raggiunto i due animali in mezzo alla neve, portandoli poi alla caserma di Morfasso. Gli animali, messi in salvo, sono poi stati visitati da un veterinario, che ha confermato la crucialità dell’intervento dei militari per assicurarne la sopravvivenza.
I cuccioli, due meticci di circa quattro mesi, verranno trasferiti lunedì 16 febbraio al canile di Castell’Arquato, dove, nel caso nessuno venga a reclamarne la proprietà, saranno resi disponibili per l’adozione.

Potrebbe interessarti

pioggia

Temporali ed acquazzoni, disagi per strade allagate e temperature in abbassamento

Piacenza. Nuovamente colpita dal maltempo la nostra città. Su Piacenza e provincia si sono abbattuti …