Home / Notizie / Un Carnevale matto da galera è pronto a travolgere il Quartiere Roma
Un-Carnevale-ma16049-piacenza.jpg

Un Carnevale matto da galera è pronto a travolgere il Quartiere Roma

Domenica 15 Febbraio tutti in maschera fino al tramonto

“Il carrozzone va avanti da sé con le regine, i suoi fanti e i suoi re” intonerebbe un Renato Zero d’annata con faccia dipinta e vestiti improbabili davanti alla sfilata in programma tra via Roma e via Alberoni. Il re in questione è un tal Bernardo dei Merluzzo, già deus ex machina di un carnevale memorabile di una manciata di anni fa, accanto a Mariuccia, da sempre regina incontrastata di Via Roma. Due sovrani illuminati che si rimboccano le maniche per il bene del quartiere e convocano a corte giullari, saltimbanchi e intrattenitori della “peggior” specie, quella che non chiede ricompensa ma si accontenta degli applausi e degli occhioni sgranati.
L’appuntamento è fissato per le ore 15 ai Giardini Merluzzo con uno spettacolo di arti teatrali e circensi che vedrà protagonisti i più piccoli. Sempre seguendo la filosofia del “nessuno escluso”, presso lo Hurban Hub di Via Alberoni sarà attivato un Pronto Soccorso Maschera per permettere ai ritardatari, agli indecisi e ai disorganizzati d’improvvisare un travestimento fantasioso con materiali di recupero.
Alle ore 16 dalla Lupa avrà finalmente inizio la sfilata, non la classica parata di carri allegorici, ma un serpentone simpaticamente sgangherato capace di coinvolgere qualsiasi mezzo di locomozione: furgoncini, biciclette, ape car, vespe, carriole, tricicli, monopattini, carrelli della spesa… Quanto ai pedoni, non stiano a guardare, al contrario si mettano in gioco e in marcia perché in via Roma non sono ammessi spettatori, ma protagonisti.
A rifocillare i partecipanti, ricche merende e veloci spuntini preparati dai commercianti della zona, una volta tanto irriconoscibili dietro ai loro bizzarri travestimenti.
Dalle ore 17 il quartier generale torneranno ad essere i Giardini Merluzzo con un’esibizione di antiche danze folk e con la tradizionale elezione delle mascherine regine del Carnevale. Banditi abiti sfarzosi o “trucchi e parrucchi” scontati, la giuria premierà estro, fantasia e creatività.
Come concludere degnamente un pomeriggio di scherzi e risate in compagnia? Col botto? Con fuochi e fiamme piuttosto: sul calar della sera trionferà Focoloco, lo sputafuoco più Matto da Galera in una delle sue imperdibili performance.
Alto l’umore, assicurato il divertimento e tutto sotto controllo tranne… le condizioni atmosferiche! In caso di maltempo, il carnevale verrà rinviato alla domenica successiva: “Ridi buffone per scaramanzia, così la PIOGGIA va via”.

Segui Jenny su:
Parole di Jenny e Parole di Birra

Potrebbe interessarti

telefono

Tecnici Iren porta a porta. Arriva il numero verde per verificare i falsi

Piacenza. Allo scopo di promuovere le offerte commerciali Iren Mercato, per proporre agli utenti offerte …