Home / Notizie / Cronaca / Maltempo. Neve abbondante a Piacenza. Circolazione in tilt

Maltempo. Neve abbondante a Piacenza. Circolazione in tilt

Gravi ritardi per mezzi pubblici e treni. Difficile la situazione in provincia

Piacenza. Hanno colpito anche la città le ingenti precipitazioni nevose annunciate nei giorni scorsi, anche se in ritardo rispetto alle previsioni, con conseguenze notevoli e diversi disagi per i cittadini. Le nevicate sono iniziate nella notte di venerdì 6 febbraio, proseguendo poi anche nel corso della mattinata, e raggiungendo un’altezza tra i 20 e i 30 centimetri, fino alla graduale diminuzione delle precipitazioni tra le 11:00 e mezzogiorno. Traffico in tilt in numerose zone della città, con piccoli incidenti che per il momento non avrebbero causato gravi conseguenze, e ritardi elevati per i mezzi pubblici; la Prefettura di Piacenza ha emesso un divieto di circolazione per i mezzi pesanti in tutta la provincia, fino al cessato allarme.
Disagi anche in provincia: nella mattinata a Castell’Arquato è stato compromesso il funzionamento dell’elettricità e dei telefoni, come anche a Caorso e a Calendasco. A Castelvetro interrotte le forniture d’acqua ed il funzionamento dei riscaldamenti a causa di un guasto all’acquedotto. Colpiti anche i pendolari, con ritardi sulle linee dei treni in direzione Bologna.

Potrebbe interessarti

Persecuzioni e sassi contro la finestra dell’ex cognata. 60enne arrestato

Piacenza. Sarebbero due sessantenni piacentini, ex cognati, i protagonisti di una vicenda che si sarebbe …