Home / Notizie / Cronaca / Minorenne ruba in un negozio. Era scomparsa il mese scorso

Minorenne ruba in un negozio. Era scomparsa il mese scorso

Addosso a lei 70 euro circa di merci rubate. La ragazza era fuggita da casa tre settimane fa

Piacenza. Furto in un negozio di abbigliamento di via XX Settembre nel pomeriggio di lunedì 2 febbraio: una ragazza di 16 anni, originaria della Costa d’Avorio, insieme ad un’altra ragazzina è entrata nei camerini per provare alcuni capi d’abbigliamento, mentre una terza amica è rimasta all’esterno. Il cambio di look presentato dalla giovane all’uscita, tuttavia, ha insospettito una commessa: alla 16enne infatti mancava la vistosa giacca maculata indossata fino a poco prima, e sostituita da un’altra. Nel camerino è stata trovata la giacca abbandonata, insieme a numerose placche antitaccheggio staccate da altri abiti.
All’intervento della polizia sul posto, la minorenne è stata fermata, e nella sua borsa sono state trovate svariate giacche e maglie, per un totale di circa 70 euro, cosa che ha fatto scattare una denuncia per furto aggravato (a causa dei danni provocati agli abiti nel rimuovere le placche antitaccheggio, cosa che renderà impossibile rivenderli). Al momento dell’identificazione in questura, è emerso il fatto che la giovanissima era scomparsa dalla sua casa in provincia di Cremona ormai tre settimane prima, in data 8 gennaio: i genitori sono stati informati, e l’hanno riaccompagnata a casa.

Potrebbe interessarti

Pieve di Pratolungo. Centauro cade dalla moto, soccorso in eliambulanza

Corte Brugnatella (Piacenza). Rimangono da accertare le cause dell’incidente avvenuto nel primo pomeriggio di domenica …