Home / Notizie / Cronaca / Vandali in discoteca. Ventenne ubriaco li aiuta a scappare
Vandali-in-disc15986-piacenza.jpg

Vandali in discoteca. Ventenne ubriaco li aiuta a scappare

Denunciato il giovane piacentino che avrebbe ostacolato gli agenti nell’identificazione

Piacenza. Sfasciano una vetrata in una discoteca e riescono a farla franca grazie all’intervento di un disturbatore: sono ancora in corso le indagini per identificare i responsabili di un atto di vandalismo all’interno di una discoteca situata lungo la via Emilia Pavese. L’allarme è partito dai gestori del locale, che hanno informato le autorità dopo che alcuni avventori hanno distrutto la vetrata all’interno del bagno della discoteca: all’intervento degli agenti che hanno fermato e tentato di identificare due sospetti, un terzo, visibilmente ubriaco, sarebbe intervenuto ad ostacolare i poliziotti.
Sono riusciti così a far perdere le proprie tracce i due fermati, mentre per il giovane intervenuto, un piacentino di circa 20 anni, è partita una denuncia per ubriachezza molesta e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe interessarti

gioco

Scoperta l’area del cervello che controlla l’amore per il rischio e il gioco d’azzardo

Si chiama il nucleo subtalamico, ed è la struttura che si nasconde dietro alla presa …