Home / Notizie / Cronaca / Donna travolta da un treno alla stazione di Piacenza. È grave
Donna-travolta-15977-piacenza.jpg

Donna travolta da un treno alla stazione di Piacenza. È grave

La donna rischierebbe l’amputazione di un braccio. Ancora non chiare le ricostruzioni

Piacenza. Sconvolgente incidente alla stazione ferroviaria cittadina nel primo pomeriggio di mercoledì 21 gennaio: intorno alle 14:20 una donna piacentina di 59 anni sarebbe rimasta travolta da un convoglio diretto a Milano in transito sul terzo binario, in rallentamento mentre stava per effettuare la fermata prevista a Piacenza. Subito sono intervenuti sul posto i soccorsi a spostare la donna dai binari e a darle le prime cure mediche; sarebbe in condizioni molto gravi, e correrebbe il rischio di subire l’amputazione di un braccio, quasi tranciato di netto dal passaggio del treno all’altezza della spalla.
Non sarebbero ancora chiare le ragioni dell’incidente, ma alcuni testimoni avrebbero affermato di aver visto la donna muoversi spontaneamente per sdraiarsi in mezzo ai binari: non si esclude dunque la possibilità che si sia trattato di un tentativo di compiere un gesto estremo.

Potrebbe interessarti

vincitori

Milestone. Tra i gruppi del “Concorso Bettinardi” sul podio i Teik Chu e i TMB Trio

Al Milestone sabato 20 gennaio la finale dei Gruppi ha decretato i due vincitori del …