Home / Notizie / Cronaca / Incendia bancomat in viale Martiri. Denunciato un 47enne

Incendia bancomat in viale Martiri. Denunciato un 47enne

L’uomo sarebbe stato riconosciuto grazie alle telecamere di sicurezza

Piacenza. Non sono ancora chiare le ragioni dietro al gesto di un piacentino di 47 anni, con precedenti penali, che nel cuore della notte tra domenica 18 e lunedì 19 gennaio avrebbe dato fuoco ad un bancomat della filiale Cariparma situata in viale Martiri della Resistenza. L’incendio è stato notato intorno alle 4:30, ed è stato prontamente domato dai vigili del fuoco. Poco dopo è stato fermato il presunto responsabile del gesto, che è stato condotto in questura: sarebbe stato riconosciuto nei filmati ripresi dalle telecamere di sicurezza del bancomat.
Pare che l’uomo abbia dato fuoco ad alcuni scontrini e fogli di carta dopo aver tentato di ritirare del denaro in contante. Per lui è scattata una denuncia per danneggiamento.

Potrebbe interessarti

Genova Ponte Morandi Crollo

Genova. 39 morti e 16 feriti. Pilone rischia di crollare sulle case. Interrotte le operazioni

GENOVA – Dopo il crollo del ponte Morandi, il pilone rimasto in piedi sopra le …